“La firma del Memorandum conferma l’eccellente stato delle relazioni con il Costa Rica, cosi’ come l’intento di rafforzarle ulteriormente” – ha detto Merlo
Il sottosegretario agli Esteri, Ricardo Merlo, ha sottoscritto alla Farnesina con la Vice ministra delle Relazioni Estere della Costa Rica, Lorena Aguilar Revelo, il ‘Memorandum d’Intesa sull’Istituzione di un Meccanismo di Consultazioni Bilaterali’ fra i due Paesi su questioni di interesse comune, “con particolare riguardo alle tematiche politiche, economiche, culturali, consolari, social i ed educative”.

“La firma del Memorandum conferma l’eccellente stato delle relazioni con il Costa Rica, cosi’ come l’intento di rafforzarle ulteriormente” – ha detto Merlo, sottolineando “l’importante contributo allo sviluppo del Paese svolto dalle aziende e dalle tecnologie italiane” e .

“l’interesse delle nostre aziende a partecipare alle gare internazionali bandite dal governo costaricense”

L’incontro ha consentito uno scambio di vedute sulla crisi venezuelana e sulla crisi nicaraguense.

Riguardo in particolare il Venezuela, e’ stata ribadita la necessita’ di una soluzione politica che passi da elezioni presidenziali libere e credibili, cosi’ come la grande preoccupazione per la situazione umanitaria nel Paese.
Infine, il sottosegretario e la vice ministra hanno avuto un fruttuoso scambio di opinioni sulla prossima Conferenza delle Parti della Convenzione Onu sul Clima (COP 25, sotto Presidenza cilena) che sara’ preceduta da una Pre-Cop, che quest’anno si terra’ in Costa Rica dall’8 al 10 ottobre, anche grazie al sostegno italiano.